11 Gennaio 2019 Ore 16.00/19.30

 

Sassari Messaggerie Sarde (grattacielo nuovo) – Piazza Castello, 11

Incontro con la
Psiche Transgenerazionale

Dott.ssa MARIALISA MARIANELLA
Psicologa Psicoterapeuta. Iscritta all’albo professionale della Regione Abruzzo dal 1989. Svolge attività didattica presso l’Università dell’Aquila, nell’ambito della Psicologia della Salute. Si è occupata per oltre trenta anni di Dipendenze Patologiche, all’interno delle strutture del SSN. Ha una formazione dinamica, di orientamento gruppo-analitico e psico-somatico (bioenergetico-gestaltico) Inoltre è specializzata in PNL e Psicogenealogia. Utilizza da anni le metodologie d’intervento transgenerazionali, come le Costellazioni familiari, sia in ambito terapeutico che psicoeducativo. È prevalentemente orientata alla integrazione di strumenti che favoriscono lo sviluppo di competenze socio-affettive e la creazione di percorsi educativi nella promozione del ben-essere.

Dott. BERNARDO GILI
Svolge da oltre trent’anni la professione di psicologo e psicoterapeuta sistemico relazionale in Comunità educative e Terapeutiche, nonché attività clinica nel proprio studio a Pesaro. Opera in progetti integrati pubblico privato per la presa in carico del disagio adolescenziale e per padri separati. Si occupa del trattamento di uomini che hanno agito violenza di genere all’interno del progetto V.O.C.E. È formatore e supervisore clinico. Ha ricoperto la carica di Presidente dell’Ordine degli Psicologi delle Marche, ed è stato componente dell’Osservatorio Nazionale per le politiche dell’Infanzia e dell’adolescenza.

INGRESSO LIBERO

INFO
Tel. 377.4099755

Share This

Questo sito utilizza cookie al solo scopo di monitorarne l'andamento. Per il corretto funzionamento del sito, accetta l'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, clicca su maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi